Tre banche che operano in mercati in via di espansione scelgono i Power Systems per ampliare la propria offerta di prodotti e servizi

In Senza categoria

Tre istituti finanziari, che operano in mercati in espansione, hanno scelto i Power Systems IBM per eseguire analisi puntuali in tempo reale sui dati di mercato e sui trend di business emergenti e per gestire con maggiore efficienza le proprie attività.

National TRUST Bank – Russia
La National TRUST Bank sta riorganizzando le sue 140 filiali e uffici secondari, in 171 città in tutta la Russia. La banca ha scelto cinque server POWER7 IBM come piattaforme portanti della sua nuova struttura di business. Con il nuovo sistema, la banca prevede di aumentare le prestazioni del 33%, riducendo parallelamente i costi di gestione del 30%. Si prevede inoltre una riduzione del consumo di energia del 45%. Una delle aree che beneficeranno dell’aumento delle prestazioni e delle elevate velocità di elaborazione dei dati è la business analytics, che consentirà alla TRUST Bank di velocizzare il processo decisionale e approfondire la conoscenza dei trend delle esigenze della clientela.

PermataBank – Indonesia

PermataBank, uno dei più importanti istituti finanziari in Indonesia, ha aggiornato il suo sistema informativo con i nuovi sistemi POWER7 IBM. Grazie alla nuova infrastruttura, PermataBank sarà in grado di gestire efficacemente milioni di operazioni e di analizzare i dati relativi in tempo reale, migliorando il livello di servizio, aumentando l’efficienza e la riduzione dei costi.

IBM POWER7 consentirà alla banca di analizzare i dati dei clienti, per gestire meglio l’attuale domanda di prodotti e servizi, e per prevedere le aree di potenziale crescita futura. Il nuovo sistema permetterà inoltre a PermataBank di gestire le applicazioni e i servizi a un costo inferiore, con tecnologie innovative nella virtualizzazione, un maggiore risparmio energetico e un uso più efficiente della memoria.

National Microfinance Bank – Tanzania

La National Microfinance Bank (NMB), in Tanzania, ha scelto Power Systems e IBM DS8700 Storage, oltre al software Tivoli Storage Manager. Con il nuovo sistema, la banca prevede di aumentare il livello di efficienza e di ridurre in modo sostanziale i costi. L’infrastruttura è stata scelta anche per la sua affidabilità e scalabilità e consentirà di offrire nuovi prodotti e servizi a una clientela più ampia.

Submit a comment