All Posts Under Hi-Tech

Festival dell’Innovazione 2013: Made in Italy hi-tech, Fattore Umano, Smart&Social, Energia

In Business and Technology

Al via la terza edizione del Festival dell’Innovazione, in programma dal 22 al 24 maggio prossimi, nel centro cittadino e nella città vecchia di Bari. Saranno tre giorni per connettersi al futuro, scoprire le infinite applicazioni e implicazioni della ricerca e dell’innovazione, generare e condividere idee, visioni ed esperienze e mettere in rete i diversi attori dello sviluppo economico, favorendo la partecipazione alle scelte e ai processi di innovazione.

ITN: a Torino l’hi-tech come motore per la ripresa economica

In Business and Technology

Torna per il terzo anno a Torino l’evento dedicato a Intelligent Transport System, navigazione satellitare e servizi telematici. Conferenze, incontri e un’ampia area espositiva per un panorama completo su innovazione tecnologica e strategie di mercato nel campo dell’infomobilità. In mostra soluzioni per i settori del trasporto pubblico e privato, per la sorveglianza, la geolocalizzazione, la gestione di flotte, l’informazione e comunicazione su traffico e territorio: tutte le ultime novità da aziende italiane e internazionali.

Biosensori usa e getta nel progetto europeo dell’Università di Bari

In Business and Technology

La messa a punto di nuove tecnologie per lo sviluppo di biosensori utilizzabili in campo bio-medico rappresenta una delle aree più interessanti della ricerca mondiale. L’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, con i gruppi di lavoro dei professori Luisa Torsi e Gerardo Palazzo del dipartimento di Chimica, è impegnata dal 1° febbraio 2010 nel progetto europeo BioEGOFET (Electrolyte-Gated Organic Field-Effect Biosensors) che prevede lo sviluppo di biosensori elettronici usa e getta a basso costo da impiegare nella diagnostica clinica.

Watch the breath in form of fluorescent nanoparticles

In Science and Society

Scientists have tracked the flow of nanoparticles from the lungs to the bloodstream for the first time. The work could enable the development of new drugs and show how pollution can cause respiratory problems. Researchers from Beth Israel Deaconess Medical Center and the Harvard School of Public Health injected fluorescent nanoparticles into rats’ lungs and used near-infrared imaging to watch as the particles moved through their bodies. 

La ricerca leccese vince il premio Start Cup Cnr – Il Sole 24 Ore

In Science and Society

Con un progetto per la rigenerazione di tessuti a partire da cellule staminali, ricercatori dell’Istituto Nanoscienze del Cnr di Lecce, si aggiudicano il premio per la migliore idea di impresa high-tech. Dalla ricerca avanzata all’impresa hi-tech. Il progetto SM&T (Soft Materials & Technologies), nato all’interno dei laboratori NNL dell’Istituto Nanoscienze del Cnr di Lecce, è tra i vincitori della prima edizione della Start Cup Cnr – Il Sole 24 Ore, la competizione volta a favorire la nascita di imprese high tech a partire dai più promettenti risultati di ricerca dei laboratori Cnr. 

Photonica: la trasmissione ottica dei segnali nel nuovo progetto di ricerca barese

In Debates and Public Life

Si chiama “Photonica” il progetto di ricerca presentato da Giovanna Calò, giovane ricercatrice del Politecnico di Bari che ha vinto il finanziamento nell’ambito del programma nazionale “Futuro e Ricerca” del MIUR (Ministero dell’Università e della Ricerca scientifica) riservato ai giovani ricercatori. Il progetto si occuperà di ricerca in campo di componenti elettroniche per la trasmissione dei segnali.

 

di Pasquale Direse

“Italian eContent Award 2010”: il bando per partecipare

In Business and Technology

“Italian eContent Award 2010” ispirato dal WSA – World Summit Award è un concorso organizzato dalla Fondazione Politecnico di Milano e da MEDICI Framework, finalizzato alla promozione della creatività e dell’innovazione nel settore dei Nuovi Media in Italia. 
L’iniziativa premierà Giovani Talenti (giovani dai 16 ai 27 anni) e otto migliori prodotti italiani (uno per ogni categoria), che saranno poi i rappresentanti ufficiali per l’Italia alla prossima edizione del World Summit Award (2011).

Biomateriali, meccatronica, DNA e medicina in un workshop all’Università del Salento

In Business and Technology

Nuovi biomateriali, nuove macchine acceleratrici per la medicina e l’adroterapia, e le ultimenovità sui batteri bioluminescenti che saranno d’aiuto per comprendere la fotoliasi, il processo di fotoriattivazione per la riparazione del Dna. Questi gli argomenti al centro del workshop “Plasmi,sorgenti, biofisica e applicazioni” svoltosi presso il Dipartimento di Scienza dei Materiali dell’Università del Salento.

Younger brains are easier to rewire

In Science and Society

About a decade ago, scientists studying the brains of blind people made a surprising discovery: A brain region normally devoted to processing images had been rewired to interpret tactile information, such as input from the fingertips as they trace Braille letters. Subsequent experiments revealed a similar phenomenon in other brain regions. However, these studies didn’t answer the question of whether the brain can rewire itself at any time, or only very early in life. 

Come realizzare rapidamente un genoma a partire da zero

In Science and Society

Una tecnica di sintesi rapida del DNA è stata utilizzata per sintetizzare un genoma mitocondriale a partire da zero. Il nuovo metodo verrà utilizzato per produrre vaccini. La startup americana Synthetic Genomics Vaccines promette di poter produrre rapidamente vaccini su larga scala.
La nuova tecnica permette ai biologi di assemblare “frammenti” di DNA a partire da modelli realizzati al computer e con una maggiore velocità rispetto alle ricerche precedenti. I ricercatori del J. Craig Venter Institute di Rockville, nel Maryland, hanno utilizzato un metodo in grado di realizzare interi genomi di mitocondri per aprire la strada verso la terapia delle patologie metaboliche.  

di Pasquale Direse

Ecobusiness cooperation event Rimini 4 – 5 novembre 2010

In Science and Society

Unioncamere Puglia, Consorzio Bridgeconomies, partner della rete Enterprise Europe Network, promuove la seconda edizione dell’evento ECOBUSINESS COOPERATION, organizzato da Unioncamere Emilia-Romagna e dall’Eurosportello della Camera di  Commercio di Ravenna nelle giornate del 4 e 5 novembre p.v. – nell’ambito di Ecomondo, Fiera internazionale che 
si terrà  a Rimini dal 3 al 6 novembre 2010 (http://www.ecomondo.com). 

La nuova memoria “soft” nano-strutturata: minuscola, pieghevole, più affidabile delle memory-stick

In Business and Technology

I ricercatori U.K. hanno realizzato un nuovo tipo di memoria in scala nano, il componente che in breve tempo potrà essere utilizzato all’interno di una vasta quantità di gadgets elettronici.
Il device memorizza bit di informazione a partire da nano transistors realizzati in ossido di zinco.
La pubblicazione del brevetto dei ricercatori inglesi sulla rivista web Nano Letters mostra il prototipo costituito di un substrato di silicone sul quale è stampato il circuito di funzionamento della memoria (foto). 

di Pasquale Direse 

本帰国前にケータイ予約

In Business and Technology

 

日本のロボット工学者たちは、自然な歌声と顔の表情がリアルな新しいヒューマノイド・モデルを『CEATEC Japan』で発表した。

このロボット『HRP-4C』は、『VocalListener』[通称「ぼかりす」]を使って人間の歌い手を模倣し、さらに、人間の動画を分析して、顔の表情と、それぞれの音と一致する動きを判定する『VocaWatcher』[通称「ぼかうお」]を使っている。その模倣には、歌い手の息継ぎも含まれる。

「ロボットが社会に普及すると、エンターテインメント業界でも広く使われるようになるはずだ」と研究者は説明している。

Tunable, Stretchable Optical Materials

In Business and Technology

The field of metamaterials has yielded devices that seem to come from science fiction–invisibility cloaks, highly absorbent coatings for solar cells and ultra-high-resolution microscope lenses. Metamaterials are precisely tailored to manipulate electromagnetic waves–including visible light, microwaves, and other parts of the spectrum–in ways that no natural materials can.

Con i software semantici i parchi divertimento diventano interattivi

In Business and Technology

La partnership tra Best Union ed Expert System rende più facile la fruizione di eventi e parchi divertimento.All’EAS di Roma viene presentato il nuovo servizio BOS Answers per chiedere informazioni ed effettuare prenotazioni di biglietti on-line e via sms.

Best Union Company, uno dei principali operatori mondiali nel settore della gestione ed organizzazione dei servizi di accoglienza, sicurezza, nella produzione e commercializzazione di sistemi di biglietteria elettronica e controllo accessi, ed Expert System, leader nello sviluppo di software semantici per la comprensione e l’analisi delle informazioni, annunciano un importante accordo per lo sviluppo di BOS Answers, un innovativo servizio di assistenza in grado di favorire l’interazione col cliente.

 

La realtà aumentata nella chirurgia pediatrica in studio all’Università del Salento

In Business and Technology

Così come il pilota si addestra sul simulatore prima di volare, il medico lo potrà fare sul paziente virtuale prima di operare. Tutto questo grazie alla Realtà Aumentata, la cosidetta AR, Augmented Reality, ovvero la sovrapposizione di elementi virtuali e multimediali alla realtà. 
E di realtà aumentata nella chirurgia laparoscopica pediatrica si occupa l’equipe del professor Lucio De Paolis nel Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione all’Università del Salento.