All Posts Under Bua

Bari Urban Action: l’orrore di Gaza in una striscia di carta

In Debates and Public Life

“Bari Urban Action” a sostegno di Gaza. Il collettivo indipendente BUA, all’alba di venerdì 1 agosto 2014, ha ricoperto con una striscia di carta lunga 10 metri il municipio di Bari: immagini di guerra, morte e distruzione lungo le colonne del palazzo a rappresentare la striscia di Gaza, spezzata e martoriata dai bombardamenti di questi giorni.  

FEMMINILE p l u r a l e Bari: arte e poesia per trasformare gli spazi urbani

In Arts and Culture

FEMMINILE p l u r a l e #bari è un gruppo di artiste, designers, attiviste, cittadine che si sono unite per dar voce e mettere creativamente in evidenza alcuni oggetti e alcuni microluoghi della città che necessitano di essere considerati e rivalutati al fi ne di dare un aspetto ed una vivibilità migliori al luogo che attraversiamo quotidianamente, la città appunto.

Rhizai e il Parkour: la città è un playground

In Debates and Public Life

L’associazione sportiva Rhizai nasce nel 2009 con lo scopo di diffondere le discipline del Parkour, dell’ADD e del Metodo Naturale attraverso la valorizzazione e la tutela dell’integrità fisica e morale del praticante. La filosofia dell’associazione si fonda sulla convinzione che sia il praticante a fare la disciplina; egli è quindi l’unico in grado di rendere magnifico o orribile ciò che pratichiamo.


 

CASAmediterranea: un laboratorio per l’abitare sostenibile

In Debates and Public Life

Una casa che ha le porte aperte, un rifugio per chi ha occhi sensibili: un laboratorio creativo, un luogo di aggregazione, condivisione, confronto e libera circolazione di idee, in una terra bella e assolata ma non estranea alla storia, non fuori dal mondo. Qui si investe nel capitale delle relazioni, attraverso iniziative di respiro internazionale finalizzate a valorizzare il saper fare locale. Si promuovono comportamenti del vivere quotidiano che riconducono la questione ambientale al centro di ogni scelta, sollecitando le leve della creatività in direzione della sostenibilità. Qui s’incontrano persone e aziende, si vivono esperienze culturali, sociali, lavorative.

Krill: Rivista Quadrimestrale sull’Immaginario

In Debates and Public Life

Krillproject è un laboratorio multidisciplinare nato nell’autunno 2009 ad opera di un gruppo di giovani ricercatori amanti del pensiero novecentesco e del modulo calcistico 4-3-3. Vogliono promuovere uno sguardo trasversale sull’immaginario contemporaneo, che chiami in causa tutte le arti e le discipline capaci di raccontarlo.

 

“Abbiamo rapporti occasionali ma amorosi con la filosofia e ci piaceva l’idea di stimolare quel lato comune di creatività che abita in ognuno di noi”.

Associazione LAN

In Debates and Public Life

LAN_laboratorio architetture naturali è un’associazione di promozione sociale nata di recente attraverso la volontà di singoli individui interessati alla promozione della cultura dell’eco-sostenibilità, del consumo consapevole e dell’etica sociale.

 

Guidata da Francesco Poli, architetto impegnato da anni nella ricerca e sperimentazione di architetture naturali attraverso l’utilizzo di materiali vegetali.

Cervelli Marinati

In Debates and Public Life

Il progetto è di Danilo, che occupa di comunicazione dal 1992, dal 2002 giornalista pubblicista iscritto all’ordine della Puglia, e  Roberta, sociologa.

Lavorando nel settore del marketing e della comunicazione, hanno capito come ogni minima occasione sia importante per far parlare di sé.

A loro piace scoprire, miscelare, intersecare e amalgamare tra loro diverse realtà, per creare qualcosa di nuovo, originale ed unico. Le notti insonni, i post-it sparsi per la camera, le colonne di libri e di riviste,  sono il segno di questa sana follia che alimenta ogni giorno la loro voglia di “fare”.

 

Da questo “mix celebrale” nasce la voglia di aprire un’associazione culturale che dia sfogo alle idee, alla creatività e alla voglia di ideare cose nuove ed originali.

Laboratorio Urbano ArteFacendo

In Business and Technology

I laboratori urbani “ArteFacendo” sono stati finanziati all’interno del programma “Bollenti Spiriti”. Il progetto prevede la ristrutturazione di immobili comunali dismessi e la dotazione degli stessi con arredi, attrezzature e strumenti al fine di creare nuovi spazi pubblici per i giovani. Nel progetto è previsto che la gestione dei laboratori urbani venisse affidata con bando pubblico ad associazioni giovanili.

Il progetto ArteFacendo, è il progetto che prevede la creazione di 8 laboratori urbani nell’ambito di zona di San Marco in Lamis. Questo ambito comprende le cittadine di San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo, San Nicandro Garganico e Rignano Garganico.

I laboratori sono stati affidati a delle associazioni individuate tramite bando di gara pubblico e riunite in un’ATS (Associazione Temporanea di Scopo), sotto la direzione permanente dell’Ufficio di Piano di San Marco in Lamis.

Siamo Tutti Tufi: a Gravina di Puglia la cittadinanza è attiva

In Debates and Public Life

Nel loro blog si presentano così: “L’espressione “siamo tutti tufi”, attingendo al vasto e variopinto vocabolario dialettale, si avvale – nella sua efficacia comunicativa – della duplice accezione insita nel sostantivo “tufo”, col quale si intende “duro a comprendere”: un’autoaccusa del soggetto che veicola il messaggio, ma al contempo un monito a colui che lo riceve, in quanto partecipe della stessa comunità”.