Smart Puglia: per un’economia basata sulla conoscenza

In Debates and Public Life

<p>Il futuro delle politiche regionali si chiama "Smart Specialisation", specializzazione intelligente. Si tratta di una strategia d'innovazione, flessibile e dinamica, concepita a livello regionale, ma valutata e messa a sistema a livello nazionale ed europeo per fare del Vecchio Continente un'economia basata sulla conoscenza.</p>

Nascerà così, a Sud del Paese più ricco di storia, arte e cultura, la Smart Puglia, una regione intelligente e democratica perché capace di dialogare con tutti, dando ascolto ai bisogni di ciascuno. 

Quest’obiettivo che influenzerà direttamente la nuova programmazione 2014-2020 dei fondi strutturali, è oggi anche un marchio, arricchito dall’elemento grafico di un ottagono multicolore. La figura geometrica, simbolo della continuità con la rappresentazione storica della Puglia identificata con Castel del Monte, sintetizza anche l’eccellenza dello sviluppo tecnologico e delle idee “illuminate”, perché raffigura, nell’elaborazione grafica, la parte superiore di una lampadina. 

A completare il marchio, lo slogan “Intelligenti dal futuro” dedicato ai cittadini. Non può esserci infatti una regione intelligente senza cittadini intelligenti e appartenenti, per di più, ad un futuro che non spaventa perché, oltre ad essere smart, è sostenibile e inclusivo.

Ma la Puglia è anche la regione leader nel Mezzogiorno per numero di brevetti e la quinta in Italia per la presenza di Spin-Off, imprese nate all’interno delle università.
 
Originally Published 2013-01-11

Submit a comment