Meteo-Finanziario: prosecuzione di rialzo di Euro/Dollaro e Dollaro/Yen

In Senza categoria

Con il rilascio venerdì di dati sul lavoro migliori delle aspettative, e’ stata superata area 1120 di S&P 500, 61.8% discesa da 1150 a 1040; superato anche il fascio delle medie mobili; Segnaliamo comunque un testa e spalle rialzista con obiettivo a +5% circa (1.190) da questi livelli. - a cura di Salvo Improta

Anche se bisogna comunque rendersi conto che “il meglio” della crisi è alle spalle è un peccato non approfittare di questo movimento positivo mettendosi contro il mercato.

Oltre tali ostacoli avremo, secondo una interessante teoria sulle fasi lunari, un punto d’inversione al 15 marzo (luna nuova). D’altra parte il nostro è il meteo finanziario!

Stamane le borse Asiatiche esaltano i rialzi di Wall-Street e preannunciano un rialzo anche delle borse europee; ritorna l’appetito per il rischio con il rialzo delle materie prime e di valute come Australiano e Neozelandese.

Fiat sugli scudi per lo spin-off dell’auto e per il fatto che ha digerito i mancati incentivi del Governo; d’altra parte i 12 euro raggiunti come ultimo massimo relativo sono lontani: comprare sulle correzioni.

Sul Mercato italiano, MPS necessita di un ulteriore rafforzamento patrimoniale nell’ordine di 1,5 miliardi (Credit Suisse), la presenza in alcune Banche Italiane di obbligazioni governative di Grecia e altri paesi PIGS preoccupa non poco gli investitori è quindi la presenza massiccia sul listino principale italiano di Banche e finanziari il motivo per il quale il nostro indice rimane più indietro rispetto agli altri.

Comunque Generali è sempre un bel titolo e potrebbero scatenarsi gli appetiti di Gernozi e dei suoi amici: comprare con target a 18,7

Cell Terapeutics annuncia il completamento dell’ispezione della FDA: titolo molto volatile consigliabile a piccolissime dosi (2% capitale) e solo per i forti di cuore!

Apple ormai qualsiasi cosa annuncia sale! E’ ai massimi storici oltre i 200 $ ma io la ricordo a 7 $ (e nessuno la voleva): comunque le vendite vanno benissimo e sovraperformerà il mercato: comprare sulle correzioni.

Sul Forex i buoni dati di venerdì hanno dapprima favorito il Dollaro e poi l’Euro e le valute legate all’appetito per il rischio.
I venti sono a favore di una prosecuzione di rialzo di Euro/Dollaro e Dollaro/Yen oltre alle ineffabili AUSD e NZD.

Submit a comment