Media Haka finalista al DigiBIC Award: quando i Media Tattici incontrano i Tecnopoli

In Haka Agenda, Haka Lab

<p><span>Creativi, ispirativi e </span><span>smart</span><span>. Così </span><span>EBN</span><span> (</span><span>European BIC Network</span><span>), la rete che raccoglie gli attori territoriali dell'innovazione in Europa, vuole che siano i nuovi imprenditori </span><span>hi-tech</span><span>, ai quali è offerto il palcoscenico del Ventesimo Convegno Annuale del network (a Tolone dal 15 al 17 giugno 2011) per presentare i casi di successo, elaborare partnership e strategie. Tra i finalisti anche Media Haka, una Start-up italo-catalana, gazzella di Tecnopolis (Parco Tecnologico della Puglia). <br /></span></p>

 

Media Haka, traendo ispirazione dalla tradizione dei Media Tattici,  propone una visione della creatività nelle reti digitali che applica alla teoria dei sistemi complessi modelli di dinamizzazione di rete che spaziano dal design interattivo all’info visualization, passando per i media sociali.


Protagonisti di questo evento internazionale sono incubatori tecnologici, business innovation centers, tecnopoli, cluster creativi che, grazie a politiche e azioni rivolte ai fabbisogni del territorio, rappresentano i veri “acceleratori” dello sviluppo d’impresa.

 
Nello specifico il progetto prevede: l’analisi dei risultati dei progetti e delle best practices sull’innovazione ed il trasferimento tecnologico delle imprese creative coinvolte in progetti regionali, nazionali ed europei; favorire accordi commerciali e/o di partenariato tra le imprese e l’ampliamento del network attraverso il coinvolgimento, come partner associati, degli stakeholders di ciascun Paese coinvolto; organizzare corsi di formazione on-line per le imprese interessate allo sfruttamento di nuove tecnologie.
 
Media Haka è una Tactical Media Company che opera nel settore dell’innovazione studiando la dinamica dei sistemi complessi. Obiettivo del gruppo è creare, dinamizzare e analizzare reti attraverso formati e metodologie di comunicazione che contemplano l’utilizzo di strumenti e tecnologie di ultima generazione. Le linee di ricerca presentano una forte vocazione cross-mediale che si esplicita attraverso processi di elaborazione dell’informazione come il Digital Storytelling, l’Interaction Design e il Media Hacking. Media Haka ha sede a Barcellona e collabora con università e centri di ricerca internazionali. La start-up è stata fondata nel 2010 da Fabrizio Palasciano e Monica Mureddu che hanno individuato nella capitale catalana la sede ideale da cui sviluppare un’attività di monitoraggio sull’innovazione mediterranea.

 

 

Tecnopolis PST è una società consortile a responsabilità limitata, senza fini di lucro, con sede a Valenzano in provincia di Bari, creata dall’Università degli Studi di Bari (www.uniba.it) per la gestione del Parco Tecnologico. Tecnopolis PST, in continuità con le azioni svolte da Tecnopolis CSATA nel periodo 1969-2008, promuove, gestisce e sviluppa attività del Parco Tecnologico attraverso:

la gestione dei servizi tecnologici, logistici e reali; l’attrazione di laboratori, centri di ricerca e sviluppo, istituzioni ed imprese innovative; la creazione di nuove imprese innovative e spin-off universitari; la valorizzazione ed il trasferimento tecnologico dei risultati della ricerca a favore delle imprese; il sostegno agli enti locali ed alle pubbliche amministrazioni nella promozione dello sviluppo locale; l’attività di formazione avanzata a carattere tecnologico.

 

 


Links Box
www.mediahaka.com

www.tecnopolispst.it
 www.ebn-retistoulon2011.com
www.retis-innovation.fr
www.digibic.eu

Submit a comment