Kasumi: performance live e video arte dinamica

In Arts and Culture

<p>Kasumi è un'artista che fonde in modo unico il cinema e le performance live creando video arte dinamica. Kasumi sarà tra gli ospiti del MashRome Film Festival, <span class="st">è il primo festival in Italia dedicato al Mash Up e al remix cinematografico, in programma all'Aquario Romano - </span>Casa dell'Architettura<span class="st"> dal 6 al 9 giugno 2012, Roma.<br /><br /></span></p><p><iframe frameborder="0" height="250" src="http://player.vimeo.com/video/13496210" width="350"></iframe></p>

Conosciuta a livello internazionale per le sue opere innovative, utilizza una serie copiosa di potenti tecnologie digitali per intrecciare immagini vibranti e suoni forti in esperienze sinestetiche, con significati politico-culturali intensi.

 

Le composizioni altamente espressive e trainanti di Kasumi sono apparse al Lincoln Center e alla Carnegie Hall di New York, al Württembergischen Kunstvere di Stoccarda e al Chroma, festival di arte audiovisiva che si tiene a Guadalajara. Appassionata di collaborazioni, ha creato opere di arte digitale distintive per una miriade di progetti e si è esibita al fianco di artisti del calibro di Grandmaster Flash, DJ Spooky, Modeselektor, l’orchestra filarmonica di New York, l’orchestra di Cleveland, e l’American Composers Orchestra. Kasumi ha recentemente ampliato il suo repertorio aggiungendovi il ruolo di produttore esecutivo di AARDVARK, acclamato film del giovane regista Kitao Sakurai. Ha ricevuto il riconoscimento dalla commissione DANCE MOViES dell’EMPAC (centro sperimentale di media e arti dello spettacolo) per la sua installazione video ciclica, “MO-SO,” e il suo video “Breakdown, The Remix” è stato proclamato vincitore dei Vimeo Awards Remix 2010.

Oltre a realizzare film e video sperimentali, Kasumi si occupa di montaggio e di effetti speciali, è un tecnico del suono, una pittrice con opere esposte in tutto il mondo, una musicista che si è esibita due volte alla Carnegie Hall e che ha registrato quattro album; crea anche produzioni teatrali ed è una scrittrice pubblicata.

 

In Giappone, la sua colonna Sonora di Oginsama è stata nominata agli Oscar, e ha anche registrato la colonna Sonora per “Kigakaikyo” di Shohei Imamura. Come scrittrice, ha pubblicato due libri, ha scritto articoli su quotidiani e riviste internazionali e diverse sceneggiature di film drammatici. Inoltre, è ricercatrice al Cleveland Institute of Art.

Riconoscimenti:

• Borsa di studio Guggenheim 2011
• Borsa di studio Creative Workforce 2011
• Persona più interessante per il Cleveland Magazine 2011
• Vimeo awards: Migliore remix, 2010
• IFP/Midwest Flyover Zone Short Film Festival, Chicago (Primo premio, film sperimentale) 2001
• Migliore immagine in movimento, Cleveland State University Gallery Biennial 2003
• Athens International Film Festival, Primo premio, film sperimentale, 2001
• Black Maria Film Festival, Citazione del direttore e dello staff, 2004
• Cleveland International Film Festival 2000, 2001, 2002 Menzione d’onore, 2005
• Int’l Short Film Fest Salento FinibusTerrae, Milan, Italy, Migliore cortometraggio, Musica/Danza Award
2007
• Montecatini Terme Short Film Festival: Premio Adriano Asti per la migliore opera sperimentale: 2003
• Sapporo International Short Film Festival , Miglior film sperimentale, 2006
• Seoul Net & Film Festival, Seoul, South Korea, Premio speciale della giuria, 2003
• Dover Film Festival – Miglior film sperimentale, 2001

 

Link Box

www.mashrome.org

www.kasumifilms.com

Submit a comment