Jesus a TecArtEco: Kinski e Allin rivivono nell’evocazione di Gesù Cristo

In Arts and Culture

<p><em><strong>JESUS</strong></em> è la performance e il progetto espositivo di Nico Vascellari  che, sotto al diretto riferimento al Salvatore, celano per poi rivelarlo il richiamo alle affascinanti figure dell’attore Klaus Kinski e del musicista GG Allin, entrambi collegabili, in maniera diversa e  controversa, alla figura di Gesù Cristo.</p>

 Vascellari si è ispirato alla tournée teatrale che Kinski fece nel 1968 intitolata Jesus Christus Erloser e alla biografia del “messia crocifisso” del rock’n’roll  GG Allin battezzato Jesus Christ dai genitori credenti, protagonista di exploit artistici, tanto estremi quanto rivoluzionari, per una performance che lo vede collaborare con l’artista Prurient (Dominick Fernow musicista originario del Wisconsin e basato a Brooklyn) figura di riferimento internazionale nella musica noise. Prurient lavora essenzialmente con la propria voce, il microfono e l’amplificatore.

 

La performance e l’intero progetto JESUS si sviluppa negli spazi del MAGA con contrappunti visivi e installativi che ne costituiscono la sostanza.

 

In occasione dell’apertura della mostra verrà presentata l’edizione limitata del n° 3 di PIZZ A

Submit a comment