Integrazione architettonica: bisogni emergenti e soluzioni innovative

In Arts and Culture

<p><meta content="text/html; charset=utf-8" http-equiv="content-type" />Il 19 novembre 2010 in occasione di Enersolar+ 2010, APER organizza il Workshop “Integrazione architettonica: bisogni emergenti e soluzioni innovative”. L’evento si terrà presso la sala Galileo della Fiera Milano – Rho, dalle 10.00 alle 12.30. APER ha riunito i diversi protagonisti del settore, per porre a confronto voci esperte e differenti tra loro in un dibattito che parlerà di mercato, tecnologia, normativa, ma anche architettura e design, prodotti ed applicazioni.  </p>

Modera Maurizio Melis, Mr Kilowatt di  Radio 24.

 

Intervengono:
  

Federico Frattini (Energy Strategy Group Politecnico di Milano)
Scenari tecnologici e di mercato per il fotovoltaico integrato in Italia

Lucia Bitto (APER) 
Iter autorizzativo semplificato per l’integrazione architettonica
 
Lavinia Chiara Tagliabue (Politecnico di Milano) 
Integrato sì, ma come? Il fotovoltaico come nuova funzione degli elementi architettonici strutturali del futuro

Mikkel Kragh (ARUP) 
Il punto di vista dell’integratore architettonico: quali i bisogni e quali le sfide
   

E++ – Alberto Altavilla
Valutare i vantaggi dell’integrazione fotovoltaica in fase di progettazione: il software IES Virtual Environment
  

Energy Glass – Renato Macconi
Vetri Fotovoltaici Strutturali per Integrazione Architettonica

Gruppo Tosoni – Fabio Radaelli
L’integrazione del fotovoltaico nelle facciate, l’esperienza del gruppo Tosoni

SYSTEM Photonics – Alessandro Duca

Fotovoltaico su Ceramica: il Design incontra il sole

 

 

Submit a comment