Il Performing Media Lab: Il Web 2.0 per l’innovazione sociale

In Arts and Culture

<p>"Performing Media Lab" e un progetto formativo sulla creatività giovanile nell'era del web 2.0. Un laboratorio per l'innovazione territoriale, tra web e territorio.</p><p> </p><p><object data="http://www.youtube.com/v/oFIhyv28byk" height="250" type="application/x-shockwave-flash" width="325"><param name="data" value="http://www.youtube.com/v/oFIhyv28byk" /><param name="src" value="http://www.youtube.com/v/oFIhyv28byk" /></object></p>

 

Il progetto consiste nell’attuazione di un’attività formativa, nello sviluppo di project-work (progetti di simulazione d’impresa e prototipi di comunicazione pubblica interattiva) e nell’attuazione di un social network territoriale funzionale all’attività tutoriale on line e all’organizzazione delle azioni nel territorio, da che si è svolto nell’arco di due mesi (aprile-maggio 2010) per concludersi con un evento finale. Il progetto fa parte del cantiere di Urban Experience.

 

Il Performing Media Lab è approdato nel Monferrato a maggio 2010. Il 25 maggio s’è svolto il Radioraid (video) verso Cascina Caccia (bene confiscato alla ‘ndrangheta, allocato nel Comune di S.Sebastiano Po, Torino) dove il Performing Media Lab ha incontrato i rappresentanti dell’Associazione Libera Piemonte. Il 29 maggio è stato realizzato al Castello dei Paleologi di Casale Monferrato un TALK a cui è seguita una degustazione teatrale radioguidata e le installazioni interattive di Pasquale Direse del PerformingMediaLab. Per il “Performing Media Lab” Media Haka ha attivato il Format “Social Media Sculture”,  seguendo l’evento sui rispettivi canali Twitter e Facebook.

 

Performing Media Lab nel Monferrato

Prodotto da Urban Experience

Social Media Sculpture di Media Haka

Radio Raid Media Haka/Visualpaco

 

www.urbanexperience.it

www.mediahaka.com

Submit a comment