Il Brevetto Europeo con effetto unitario: quali vantaggi per le imprese e gli inventori italiani?

In Senza categoria

<p>Il 10 Maggio 2013, con inizio alle ore 10:30, si terrà nell’Aula Fermi dell'edifico IBIL, Complesso Ecotekne dell'Università del Salento il Seminario "Il Brevetto Europeo con effetto unitario: quali vantaggi per le imprese e gli inventori italiani?".</p>

L’evento, organizzato dall’Area Valorizzazione della Ricerca dell’Università de Salento nell’ambito del Progetto ILO2, in collaborazione con Confindustria – Lecce, l’ Ordine dei Dottori Commercialisti e l’Ordine degli Avvocati, è un importante momento di incontro e di confronto sul nuovo sistema di tutela brevettuale unitaria.

 

Su questo tema si confronteranno il punto di vista delle Imprese e della Ricerca. Organizzato in due sessioni prevede, tra gli altri,  gli interventi dell’On. Raffaele Baldassare – Vice Presidente della Commissione giuridica presso il Parlamento Europeo –, del Dr. Matteo Borsani – responsabile Rapporti con il Parlamento Europeo di Confindustria – e della Dott.ssa Margot Frohlinger – Direttrice generale del Dipartimento per il Diritto dei brevetti e gli affari multilaterali dell’ufficio europeo per i brevetti di Monaco.

Per la partecipazione al seminario  è prevista, per gli iscritti ai rispettivi ordini professionali, l’attribuzione dei crediti formativi da parte dell’Ordine degli Avvocati e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti. 

 

PROGRAMMA

I SESSIONE

 

10.30 Il nuovo sistema di tutela brevettuale unitaria

 

– Il difficile percorso verso il brevetto unitario – On. Raffaele Baldassarre, Vice Presidente della Commissione giuridica presso il Parlamento europeo.

 

– Implementazione dei Regolamenti sul brevetto unitario – Dott.ssa Margot Fröhlinger, Direttrice generale del Dipartimento per il diritto dei brevetti e gli affari multilaterali dell’Ufficio europeo per i brevetti di Monaco.

– La posizione dell’industria italiana – Dott. Matteo Borsani, Dirigente responsabile per il mercato interno e i rapporti con il Parlamento europeo, Confindustria, Rappresentanza di Bruxelles

 

– Brevetto unitario – Quali vantaggi per le imprese? – Dott. Francesco Macchetta, Direttore proprietà intellettuale, Bracco Imaging S.P.A.

 

12.30 – 13.45 Discussione

 

Coffee Break

 

II SESSIONE

 

15.00 Il punto di vista delle imprese e della ricerca

 

– Politiche di incentivazione per la ricerca e la proprietà industriale – Dott. Stefano Marastoni (Responsabile Area Politiche per il TT di ARTI Puglia)

– Il punto di vista della ricerca e delle università – Prof. Alessandro Sannino – Università del Salento

– Trattamento della proprietà intellettuale nei progetti di ricerca – Sen. Giorgio Costa (Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti

Contabili – Lecce)

 

16.30 – 17.30 Discussione

 

17.30 Conclusioni:

Brevetto unitario – Sfide e prospettive per il Mezzogiorno italiano – Prof. Ing Domenico Laforgia

Rettore Università del Salento

 

Crediti Formativi:

L’Ordine degli Avvocati, per la partecipazione al Seminario, attribuisce un credito formativo per ogni ora di effettiva partecipazione fino ad un massimo di due crediti per ciascuna sessione.

L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, per la partecipazione al seminario, attribuisce n. 6 crediti formativi per la formazione professionale continua e obbligatoria.

Segreteria e contatti: area.valorizzazione.ricerca@unisalento.it

La partecipazione è libera previa registrazione all’inizio dei lavori, a richiesta rilascio attestato di frequenza

Submit a comment