Filas e Roma Startup per lo sviluppo di startup innovative nel Lazio

In Senza categoria

<p>Filas, Finanziaria Laziale di Sviluppo, primo operatore di Venture Capital del Lazio, firma un accordo con l’associazione Roma Startup per operare congiuntamente in favore del sistema territoriale delle startup del Lazio.<strong> </strong></p>

 

 

 

 

 

Il protocollo d’intesa è stato siglato oggi a Roma dal direttore generale di Filas, Laura Tassinari, con il presidente di Roma Startup, Gianmarco Carnovale. L’intesa – che fa seguito alle partnership di Filas con gli eventi Cleanweb Hackathon e Global Game Jam 2013 di Roma – favorirà lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali nella regione. Grazie agli interventi con Roma Startup si incentiveranno le start up e verranno realizzate azioni congiunte in favore delle nuove iniziative.

 

Roma Startup, vera e propria filiera dell’innovazione con soci che si occupano di formazione, investimenti, incubazione, accelerazione e advisory, opera per far diventare la Capitale l’Hub del Mediterraneo e la Regione Lazio il più importante polo di crescita imprenditoriale per startup innovative, dove trovare le migliori condizioni per far nascere e sviluppare la propria impresa. L’associazione, costituita nel 2012, raccoglie già venti soci tra le figure più rappresentative dell’ecosistema finanziario  e numerosi altri vi stanno aderendo.

 

Filas, Finanziaria della Regione che sostiene l’innovazione del tessuto imprenditoriale del territorio, mette a disposizione 20 milioni di euro da investire in startup in co-partecipazione con investitori privati attraverso il Fondo POR-FESR I.3 della Regione Lazio per il Capitale di Rischio. Il Fondo (finanziato con risorse del POR FESR 2007/2013 e gestito da Filas) ad oggi ha chiuso 9 co-investimenti per un totale di oltre 6 milioni di euro e ha deliberato ulteriori 7 co-investimenti in fase di finalizzazione per altri 5,1 milioni, tutti decisi ed effettuati insieme a investitori istituzionali e business angel.

 

Inoltre Filas promuove le startup più innovative anche attraverso il bando Startup/Spin-off POR FESR Lazio 2007-2013, che stanzia 8 milioni di euro per finanziare nuove idee di business. Attualmente sono 47 le startup finanziate in settori innovativi per un contributo complessivo del valore di 4.434.000 euro.

Submit a comment