Edilizia: centri urbani ad alta consapevolezza energetica

In Science and Society

Rivoluzionare la richiesta e l’utilizzo dell’energia negli edifici.
E’ necessario rispondere all’esigenza di creare nuove modalità più sostenibili per soddisfare la crescente domanda energetica, stimolata dall’intensificarsi dell’urbanizzazione di fasce sempre più ampie di popolazione;

Sarebbe utile creare un modello di “città intelligenti” in cui la circolazione in rete delle informazioni gioca un ruolo fondamentale.

Piattaforma per la sostenibilità di rete  per incrementare l’efficienza energetica

Nuovi strumenti per una gestione dei centri urbani “ad alta consapevolezza energetica”

Aprire nuove opportunità economiche, con un generale miglioramento della qualità della vita per i cittadini.

“Nei prossimi 3-5 anni, con l’aumento del numero di persone che andranno a vivere nei centri urbani, saranno tre miliardi le persone che nel mondo avranno la possibilità di connettersi a Internet. Una visione per il futuro, in cui la circolazione delle informazioni in rete sarà alla base della vita delle comunità e delle città, ed in cui le tecnologie dell’informazione permetteranno di affrontare in modo migliore le sfide energetiche e ambientali   Le città del futuro, così come molte città che già oggi vivono in modo innovativo, stanno facendo fronte ai problemi ed alle opportunità che così si aprono pensando alla Rete come una piattaforma che abilita lo sviluppo economico, migliora la gestione urbana e la qualità della vita dei cittadini. In queste comunità che noi definiamo connesse e intelligenti (Smart+Connected) ogni oggetto, edificio, sistema connesso in rete diventa più sostenibile per l’ambiente.

Edifici intelligenti ed efficienti dal punto di vista ambientale, interconnettendo su rete IP sistemi quali: riscaldamento ventilazione e condizionamento (HVAC); illuminazione; sistemi elettrici; sistemi di sicurezza; sistemi per l’uso di fonti rinnovabili.Grazie a tutto questo, gestori e proprietari degli immobili avranno a disposizione nuovi strumenti per  gestire i consumi energetici degli edifici, secondo modalità condivise da chi vive o lavora in essi.

Negli Stati Uniti, gli edifici che ospitano uffici ed attività commerciali generano la maggior parte del consumo di elettricità. Le tecnologie di rete, attraverso una sempre più completa integrazione della tecnologia dell’informazione negli edifici, hanno la potenzialità di incidere in modo significativo sull’efficienza energetica e sulla riduzione delle emissioni di gas serra.

Submit a comment