Design, informatica ed ingegneria dal “Laboratorio Puglia”

In Business and Technology

<p>40 studenti da 13 diverse regioni italiane, alle prese con design, informatica, ingegneria e materie umanistiche, riuniti per due settimane nella splendila cornice del Castello de Gualtieriis di Castrignano de' Greci. </p>

Si tratta di X- Una variabile in cerca d’identità, promosso da FF3300 e PazLab e patrocinato dalla Regione Puglia e dall’AIAP (Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva), realizzato nell’ambito di Laboratori dal Basso: un’azione sperimentale promossa e gestita dall’ARTI – Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione e dal programma regionale Bollenti Spiriti, che si basa su percorsi di apprendimento per giovani imprenditori o aspiranti tali. 

Laboratori dal Basso fa parte dell’intervento denominato “Innovazione per l’Occupabilità” – Azione a supporto del Piano Straordinario per il Lavoro della Regione Puglia, cofinanziato dalla UE attraverso il PO FSE 2007-2013 e finalizzato a promuovere e favorire l’inserimento di giovani diplomati e laureati nel mercato del lavoro, rafforzando i loro profili di competenze in accordo ai bisogni di conoscenza e innovazione delle imprese regionali. 

Tutte le informazioni su programmi, iscrizioni e contatti sono disponibili sulla piattaforma dell’iniziativa www.laboratoridalbasso.it e www.arti.puglia.it.

Submit a comment