Apulia Film Commission: le politiche cinematografiche in tempo di crisi

In Arts and Culture

<p>È interamente dedicato alla distribuzione cinematografica il secondo incontro pubblico organizzato a Bari, il prossimo martedì 17 dicembre alle ore 16 dal Gruppo Puglia del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiano (SNCCI), in collaborazione con il Corso di Scienze della comunicazione del Dipartimento di Scienze della formazione, psicologia, comunicazione (FOR.PSI.COM) dell’Università di Bari.</p>

 

Questo secondo appuntamento di un ciclo intitolato “Lo stato delle cose – Le politiche cinematografiche in Puglia in tempo di crisi”, inaugurato con successo lo scorso giugno a Bari si svolgerà come di consueto presso l’ex Palazzo delle Poste di Bari (piazza Cesare Battisti ang. via Nicolai).

Un punto sulla situazione e sulle prospettive della distribuzione italiana nel suo complesso e pugliese nello specifico, quindi sulle trasformazioni in atto, come il passaggio obbligato dalla pellicola al digitale che interesserà tutte le sale italiane. Previsti interventi di figure chiave del settore, molti delle quali pugliesi come il direttore di 01 Distribution Luigi Lonigro, il regista Maurizio Sciarra che in veste di coordinatore nazionale dell’associazione “100 autori” offrirà il fondamentale punto di vista appunto degli autori.

Interverranno inoltre, nell’ordine, il critico cinematografico Alfonso Marrese, sul tema della distribuzione dei film in digitale, e Giovanni Costantino, presidente della nuova realtà distributiva, la società fondata nel 2011 Distribuzione Indipendente, presentando anche in anteprima regionale il teaser di cinque minuti di “Spaghetti Story”, la nuova commedia di Natale distribuita con tecnologia digitale HD per piccoli e medi schermi a chilometro zero, attraverso internet, in maniera semplice e assistita. Quindi, per quel che concerne maggiormente il panorama pugliese, seguiranno gli interventi di Francesca Rossini, in rappresentanza dell’Agis di Puglia, quindi di Patrizia Lonigro, responsabile della maggiore agenzia di distribuzione pugliese Class Cinematografica, di Angelo Ceglie, direttore di Circuito d’Autore, progetto dell’Apulia Film Commission, e del critico cinematografico Carlo Gentile. Modererà il fiduciario del Gruppo Puglia del Sindacato Critici Anton Giulio Mancino.

Un programma molto fitto, dunque, e soprattutto di confronto aperto, con dibattito. Finalizzato a rendere utile, operativo e propositivo questo nuovo e inedito spazio condiviso e divulgativo, ricco cioè di spunti di studio, conoscenza, analisi e angolazioni diverse, che il Gruppo Puglia del Sindacato Critici Cinematografici Italiani intende offrire, ogni volta concentrandosi su un argomento specifico e mirato, a un pubblico più ampio, a partire dagli addetti ai lavori nel settore, fino agli studenti universitari interessati a conoscere in dettaglio il funzionamento della macchina-cinema a livello sia nazionale che regionale. 

Apulia Film Commission

Submit a comment