ALTAIR: Alta Tecnologia e Innovazione per l’Archeologia

In Arts and Culture

<p>La Società 'Al.T.A.I.R. s.r.l.' è rivolta alla <span class="testograssetto">gestione e applicazione dei più aggiornati metodi di ricerca archeologica e delle più avvertite tecniche di comunicazione</span> finalizzate alla valorizzazione e alla fruizione del patrimonio culturale.</p>

Il gruppo si configura come soggetto con competenze specifiche e interdisciplinari acquisite in ambito universitario, a seguito di corsi altamente qualificanti e di esperienze professionali, che consentono un approccio globale alle problematiche connesse con i Beni Culturali. La società è composta non solo da soggetti formatisi e operanti nell’ambito accademico dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, ma annovera tra i soci anche una ditta, la Quorum Italia s.r.l., che vanta una ventennale esperienza nel campo della musealizzazione, valorizzazione, fruizione e comunicazione. In questo senso ‘Al.T.A.I.R. s.r.l.’ si distingue dal quadro aziendale esistente, garantendo attraverso l’impiego di alta tecnologia nel campo dell’archeologia e nel campo della comunicazione, il salto tecnologico necessario ad una nuova entità imprenditoriale che si affaccia al mercato dei Beni Culturali.

La mission della società si articola in quattro punti:
1) nel valorizzare le competenze acquisite dai ricercatori, dottori di ricerca e laureati nel vasto settore dell’archeologia (archeologia dei paesaggi, archeologia preventiva, valorizzazione dei beni culturali e scienze applicate all’archeologia);
2) trasferire al mercato del lavoro tutte le metodologie e le strategie di ricerca elaborate in ambito universitario;
3) favorire la ricaduta di tali competenze sul territorio e sull’occupazione, attraverso una fitta collaborazione con gli enti pubblici, (comuni, regioni, province, soprintendenze, istituti scolastici) e aziende private che operano nel settore delle infrastrutture, dell’edilizia e delle energie rinnovabili.
4) comunicare e promuovere i Beni Culturali ad un pubblico vasto ed eterogeneo, con particolare attenzione verso i diversamente abili e i bambini, al fine di accrescerne il valore.

 

La società Al.T.A.I.R. s.r.l., spin-off dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, costituita di recente, è presieduta dalla prof.ssa Raffaella Cassano (ordinario di Archeologia Classica presso il Dipartimento di Scienze dell’Antichità dell’Ateneo barese) ed è composta da un’équipe di giovani ricercatori, dottori di ricerca e laureati della medesima Università e dalla società Quorum Italia s.r.l., esperta in grafica ed editoria.

Se pur di recente costituzione, la società vanta l’esperienza pluridecennale maturata dai soci nell’ambito della ricerca sul campo, della valorizzazione, della fruizione e della comunicazione dei Beni Culturali, materiali e immateriali, anche attraverso la collaborazione con Istituti di ricerca e di formazione pubblici e privati e con Enti territoriali.

 

L’ impegno della società è caratterizzato da:

  • approccio interdisciplinare e offerta di servizi integrati nel campo dello studio-valorizzazione-comunicazione dei Beni Culturali;
  • metodologia trasferibile;
  • particolare attenzione a forme di sviluppo sostenibile attraverso indagini di archeologia preventiva e valutazione del ‘rischio archeologico’;
  • utilizzo di attrezzature e programmi di ultima generazione, applicati a ogni fase della ricerca, con particolare riferimento alla fruizione;
  • modularità dei servizi offerti, suddivisi in attività specifiche, per favorire un approccio al mercato adattabile alle maggiori esigenze e necessità della committenza.

L’esperienza maturata e le competenze acquisite dai soci nell’impiego di alta tecnologia nel campo dei Beni Culturali e della comunicazione garantiscono alla società sia l’approccio globale al patrimonio storico e paesaggistico in tutte le sue forme, sia la capacità di operare con successo nei settori della ricerca, della diagnostica, della valorizzazione e della comunicazione.

Submit a comment