A Roma Share or Die: gli investitori incontrano le startup

In Business and Technology

<p>Si ispira all’ebook “Share or Die”, di Malcolm Harris e Neal Gorenflo, il nome del nuovo appuntamento romano degli innovatori messo in campo dalla Finanziaria Laziale di Sviluppo (Filas), primo operatore di Venture Capital nel Lazio.</p>

Un momento di networking e condivisione tra investitori e mondo delle startup per creare nuove opportunità di business: dal prossimo settembre periodicamente i giovani talenti potranno presentare le proprie idee innovative e confrontarsi con business angels e fondi di investimento del network di Filas.

 

L’iniziativa è  realizzata in collaborazione con Roma Startup e World Wide Rome (progetto sull’innovazione di Asset Camera).

 

“Share or die” è un evento realizzato nell’ambito delle azioni di Filas a sostegno delle startup innovative. Sul fronte del Venture Capital, la Finanziaria di Sviluppo della Regione Lazio partecipa al rischio delle imprese hi-tech attraverso il Fondo Por Fesr I.3 per il Capitale di Rischio che prevede una dotazione pubblica di 20 milioni di euro. Ad oggi il Fondo, che opera assieme a capitali privati, ha già deliberato 17 co-investimenti per un totale di 17 milioni di euro, di cui 11 milioni sono pubblici.

 

Filas gestisce inoltre il bando Por Fesr 2007-2013 della Regione Lazio “Spinoff e startup innovative”, dalla dotazione di 8 milioni di euro. Attraverso questo bando, per cui ci sono ancora risorse disponibili, Filas ha finanziato finora 56 startup per circa 5,4 milioni di euro.

Submit a comment